Il futuro è l'integrazione: Asterisk & Google Contacts. E siamo solo all'inizio. | Ing. Eugenio Bonifacio
Tags: applicazioni sms, applicazioni web, cataloghi elettronici, commercio elettronico, consulenza agenzie web, consulenza opensource, consulenza oscommerce, consulenza Drupal, consulenza Wordpress, consulenza Zend Framework, e-commerce, portali web, sistemi di prenotazione, sistemi informativi, siti web comiso, siti web ragusa, siti web sicilia, software personalizzati, sviluppo firmware, programmatore php freelance, sviluppatore zend framework, sviluppatore doctrine, programmatore zend framework, programmatore doctrine, sviluppatore cakephp
13
Ago 10

Il futuro è l'integrazione: Asterisk & Google Contacts. E siamo solo all'inizio.

 

Oggi è realtà. Era un'idea che mi frullava in testa da un po'. Avevo già effettuato l'integrazione fra una rubrica personalizzata, Google Contacts API e Asterisk, ma solo per le chiamate in uscita, facendo partire le chiamate direttamente dalla rubrica; avevo già provato la comodità di avere la rubrica del mio terminale Android perfettamente sincronizzata con tale applicazione. Adesso però si aprono nuovi orizzonti: l'integrazione dei contatti Google di Gmail con il mio server Asterisk in ufficio per le chiamate in ingresso!

Molto sinteticamente significa che quando ricevo una chiamata sul fisso da qualcuno che ho in rubrica, il suo nome mi appare su tutti i terminali interni. C'è di più, ogni volta che aggiungo o modifico un contatto attraverso il mio smartphone Android (sicuramente funziona anche su iPhone, essendo un'applicazione sviluppata da Google), la rubrica Gmail o quella creata da me e sincronizzata con Google Contacts, automaticamente tutte le altre si sincronizzano, e così anche Asterisk.

Tale implementazione va a completare l'offerta Asterisk, che a breve sarà disponibile sul sito nei dettagli: centralini telefonici VOIP, rubrica integrata con Gmail / Google Contacts e Asterisk (già in uscita, adesso pure in ingresso), plugin Firefox per le chiamate da pagina web, libreria jQuery per Asterisk.  

E a breve ci saranno altre novità: Google Calendar!